Irving
Wechat

Il piede metallico sagomato, che contraddistingue alcuni suoi progetti di successo, viene qui utilizzato come elemento strutturale a vista per definire l’architettura dei contenitori

Il piede metallico sagomato, che contraddistingue alcuni suoi progetti di successo, viene qui utilizzato come elemento strutturale a vista per definire l’architettura dei contenitori.

Salendo fino al top, incornicia i vani aperti, chiusi da anteo a cassetti rivestiti in Eco Skin.

“The archetype of a sideboard, elegantly elevated by the characteristic T-shaped metal basement. Refined material mix of timber, marble stone and metal. The combination of open and closed areas and the functional drawers and trays in fine leather create a dynamic and beautifully crafted furniture piece.” - Vincent Van Duysen

Design

Vincent Van Duysen

Vincent Van Duysen nasce nel 1962 a Lokeren, Belgio e si laurea in architettura presso l’Istituto Superiore di Architettura Sint-Lucas di Gand. Dal 1986 al 1989 lavora a Milano e a Bruxelles; successivamente, nel 1990, apre il suo studio ad Anversa concentrandosi sull’architettura e il design di interni. Nei suoi lavori il rapporto tra design di interni e architettura è profondo – infatti arredi e complementi sono pensati in una prospettiva architettonica che non si limita alla forma ma si esprime in una attenta percezione dello spazio interno e del suo rapporto con l’architettura esterna. Interpretando l’architettura e ridefinendone le dimensioni Van Duysen crea oggetti di grande purezza ed essenzialità che tuttavia conservano un carattere di concretezza e solide basi formali.

biografia completa
Vincent Van Duysen

"Sentirsi protetti è qualcosa di molto importante, di cui tutti abbiamo bisogno, è qualcosa che vorrei tradurre nei miei progetti di architettura e design"

Vincent Van Duysen

Irving

Specifiche tecniche

prodotti
in abbinamento

Per restare aggiornato sui prodotti, le novità e gli eventi del Gruppo Molteni

    Select your country