Dante Bonuccelli: biografia e opere del designer Molteni&C
Wechat

Dante Bonuccelli

Dante Bonuccelli

condividi:

"Il design ideale nasce da un concetto nuovo, è funzionale, è cura dei dettagli, ha forme armoniose e diventa atemporale."

Dante Bonuccelli

Dante Bonuccelli nasce nel 1956 a Buenos Aires. È consulente di design per Dada e Unifor. Forse per il suo background argentino, forse perché ha cominciato proprio lì la progettazione di edifici, ma in Dante Bonuccelli non ci sono vizi né comportamenti da diva, ma un concreto, preciso modo di portare l'architettura al design con grande attenzione alla ricerca e sperimentazione di nuovi concetti, guardando verso un orizzonte più ampio rispetto alle nostre pianure. Tecnologia e quotidiano convivono nei suoi progetti, come nelle cucine Tivalì e Trim, disegnate per Dada.

Dante Bonuccelli si laurea in architettura a Buneos Aires nel 1979. La sua formazione dall’Argentina passa per l’Italia e arriva ad Avenue Architects, lo studio d'architettura e design che apre a Milano nel 1984. Lavora per committenti complessi, come IBM, Hoechst, Johnson Controls, Eni, Ansaldo, Infostrada, Philips, Vodafone, Università Bocconi. Per conto dello studio Foster & Partners, si occupa del design degli arredi di Albion Wharf Riverside a Londra. I suoi progetti sono stati oggetto di oltre 50 pubblicazioni ed esposti in diverse mostre internazionali.

Dante Bonuccelli
per Molteni&C

Per restare aggiornato sui prodotti, le novità e gli eventi del Gruppo Molteni

    Select your country