Vivere alla Ponti Zurigo
Wechat
26.09.2019

"Vivere alla Ponti"

"Vivere alla Ponti"

condividi:

La mostra “Vivere alla Ponti” aprirà le porte dal 26 Settembre all 11 Ottobre 2019 nell’esclusivo spazio Zingg-Lamprecht a Zurigo. Molteni&C conferma la pluriennale collaborazione con Zingg-Lamprecht, scegliendo lo spazio per presentare nel mercato svizzero la mostra “Vivere alla Ponti” dedicata al grande maestro italiano.

Il 25 Settembre, in occasione dell’anteprima della mostra, è stato proiettato per la prima volta il film “Amare Gio Ponti” al Landesmuseum, in una delle istituzioni culturali più importanti della Svizzera.

Realizzata in occasione della riedizione di alcuni arredi di Gio Ponti a cura di Molteni&C, l’esposizione “Vivere alla Ponti” rende omaggio al grande Maestro del ‘900, al suo design domestico, all’ossessione per il dettaglio e a una visione della modernità ancora attuale. Elementi ben presenti nella riedizione dei suoi più significativi arredi oggi prodotti da Molteni&C. I suoi progetti di interni – case e uffici – rivivono nei video, nelle fotografie d’archivio e nei disegni, alcuni inediti, realizzati nel corso di una vita.

La mostra: un racconto insieme intimo e professionale, dentro le case milanesi della famiglia Ponti – in via Randaccio, in via Brin, e poi in via Dezza – ma anche nello Studio Ponti, tra i tecnigrafi, i redattori di Domus e gli amici come Bruno Munari. Fino ai i primi progetti per l’ambiente di lavoro, tra le scrivanie di Palazzo Montecatini a Milano, nei più noti uffici Pirelli e in compagnia delle “signorine anni ’50” della società Vembi-Burroughs.

Luoghi pensati per chi li abita, per la felicità dei figli, per il comfort degli impiegati, per l’efficienza del lavoro, come gli arredi navali progettati per la compagnia di navigazione “Italia” per i transatlantici: Conte Biancamano, Conte Grande, Giulio Cesare, Oceania, Africa e Andrea Doria. Luoghi in cui architettura, interni e arredi si integrano armoniosamente.

Molteni&C, fondata nel 1934, festeggia la sua storia di qualità, ricerca e innovazione, rinnovando l’attenzione per i maestri dell’architettura e del design con un progetto di riedizione di arredi disegnati da Gio Ponti, il grande maestro del ‘900 ambasciatore dell’Italia nel mondo. Un percorso iniziato nel 2010 che ha permesso di produrre una collezione di arredi che di anno in anno si amplia con nuovi arredi spesso inediti, e che sfocia, nel 2012, in un accordo in esclusiva mondiale, con gli eredi Ponti, per la riedizione dei suoi arredi nel prossimo futuro.
Nato a Milano nel 1891, Gio Ponti, attivo dagli anni ‘20 agli anni ’70, è stato architetto, industrial designer, pittore, docente del Politecnico, scrittore e fondatore della rivista Domus nel 1928.

Vivere alla Ponti

Walchestrasse 9
8006 Zürich

Per restare aggiornato sui prodotti, le novità e gli eventi del Gruppo Molteni

    Select your country