Grid
Grid

condividi:

Grid

Librerie e multimedia

La caratteristica peculiare dei sistemi componibili è la capacita di combinare pochi elementi base al fine di dar luogo a valide soluzioni d’arredo senza soluzione di continuità. Grid, design Vincent Van Duysen, soddisfa a pieno il criterio della componibilità infinita. Grid costituisce un nuovo capitolo di ricerca nelle tipologie del modular wall-system. Una ricerca sull’evoluzione dello spazio domestico, anche grazie alla presenza di dispositivi elettronici che estendono la percezione dello spazio.

Design Vincent Van Duysen
Dove acquistare

Specifiche tecniche

Grid è un sistema componibile dotato di una pannellatura realizzata a folding, fissata a muro, all’interno della quale viene inserita a richiesta l’illuminazione a LED sia nella parte centrale che nella parte superiore in tutta la lunghezza, connessioni varie, legate a suoni e immagini e apparecchi tecnologici. L’obiettivo è quello di ottenere un sistema aperto flessibile sulla base di una griglia modulare, che organizza gli elementi della composizione e ne esalta la funzione.

Come in un cruciverba, agganciati alla boiserie, è possibile attrezzare la parete nella parte inferiore, con dei contenitori sospesi o appoggiati a terra e arricchiti da ripiani a forte spessore oppure da vassoi
impreziositi con fondi in Ecoskin. La libertà compositiva si esalta nella parte superiore utilizzando librerie a giorno, vetrine o teche, espositori a diversa altezza per oggetti preziosi, quadri, ricordi di vita quotidiana, verniciati nelle finiture metalliche del Peltro e Rame.

Vassoio con modulo ricaricaVassoio con modulo ricarica
Libreria e vetrinaLibreria e vetrina

Il sistema compositivo è aperto, non si ferma sugli elementi, ma si espande attraverso l’utilizzo di finiture diverse e accostabili a proprio piacimento. L’essenza si amplia, oltre all’Eucalipto e al Rovere Grafite, si rinnova introducendo un’essenza preziosa, il Noce. Le finiture dei colori laccati opachi e lucido si ampliano, introducendo Rame, Peltro e Tortora. Le librerie si arricchiscono a richiesta di divisori in Cuoio rigenerato.

Design

Vincent Van Duysen

Vincent Van Duysen nasce nel 1962 a Lokeren, Belgio e si laurea in architettura presso l’Istituto Superiore di Architettura Sint-Lucas di Gand. Dal 1986 al 1989 lavora a Milano e a Bruxelles; successivamente, nel 1990, apre il suo studio ad Anversa concentrandosi sull’architettura e il design di interni. Nei suoi lavori il rapporto tra design di interni e architettura è profondo – infatti arredi e complementi sono pensati in una prospettiva architettonica che non si limita alla forma ma si esprime in una attenta percezione dello spazio interno e del suo rapporto con l’architettura esterna. Interpretando l’architettura e ridefinendone le dimensioni Van Duysen crea oggetti di grande purezza ed essenzialità che tuttavia conservano un carattere di concretezza e solide basi formali.

biografia completa
Vincent Van Duysen

"Sentirsi protetti è qualcosa di molto importante, di cui tutti abbiamo bisogno, è qualcosa che vorrei tradurre nei miei progetti di architettura e design"

Vincent Van Duysen

Grid

Specifiche tecniche

prodotti
in abbinamento

Per restare aggiornato sui prodotti, le novità e gli eventi del Gruppo Molteni

    Select your country