MEET DESIGN
15.09.2011

MEET DESIGN

condividi:

Il Gruppo Molteni con la sua storia imprenditoriale di eccellenza e di autentico Made in Italy, gli investimenti costanti in ricerca e innovazione tecnologia, il rapporto privilegiato con i grandi designer per lo sviluppo di progetti di alta qualità e la dimensione internazionale che dalla Brianza lo ha portato nei principali mercati mondiali, attraverso un network di oltre 600 punti vendita, cerca da sempre il dialogo con nuovi mondi, percorre storie e geografie per cogliere le connessioni tra le cose e i luoghi, sostiene preziose e irripetibili abilità, intercetta desideri contemporanei. Per comprendere le domande dei consumatori e delle imprese. Obiettivi comuni all’iniziativa MEET DESIGN, nata per promuovere e valorizzare la cultura delle idee, del progetto, della creatività e della contemporaneità. Per mostrare, ad un pubblico allargato, i protagonisti della cultura italiana dell’abitare. Molteni&C e Dada contribuiscono alle attività di MEET DESIGN a partire da MEET SHOW, la mostra itinerante dal titolo “Design, una storia italiana”, curata da Marco Romanelli, con alcuni dei prodotti che raccontano la collaborazione con i maestri del design italiano. Molteni&C ha sviluppato a partire dagli anni ’70 una ricerca nel settore dei mobili componibili, elaborando soluzioni adatte a tutti gli ambienti della casa, e un’ampia collezione di mobili singoli capaci d’articolare con i sistemi una casa elegante e funzionale. Così sono nati prodotti come la sedia Monk di Afra e Tobia Scarpa, le tipologie legate alla memoria collettiva dell’abitare, come la sedia Milano e il divano Providence di Aldo Rossi, anche autore della poltrona Parigi per Unifor, i tanti progetti realizzati da Luca Meda, come la sedia Risiedo e la poltrona Vivette, e quelli nati dall’incontro tra Aldo Rossi e Luca Meda, come la sedia Teatro e la libreria Piroscafo. Grazie a questa ricerca, si è giunti negli anni ’90 ai mobili disegnati da Jean Nouvel e Foster+Partners, come il tavolo Arc, dove l’essenzialità si fonde con un contenuto tecnologico avanzato. Dada, acquisita nel 1979, sviluppa in sinergia con le altre aziende del Gruppo sistemi cucina per l’ambiente contemporaneo e progetti di alta gamma, caratterizzati dall’alto contenuto di design. Molteni&C e Dada partecipano anche a MEET PEOPLE, il contenitore di incontri, dibattiti, tavole rotonde e riflessioni sul tema design, realizzati con il contributo dei Direttori delle testate di arredamento del Gruppo Rcs, giornalisti, opinionisti, scrittori, architetti, designer, artisti e imprese. Dal 15 Settembre al 15 Ottobre 2011, MEET DESIGN sarà ospitato a Roma dai Mercati di Traiano. Sarà poi la volta di Torino, dal 5 Novembre 2011 al 30 Gennaio 2012, a Palazzo Bertalazone di San Fermo. Il 22 settembre a Roma si terrà l’incontro MEET PEOPLE coordinato da Silvia Robertazzi, Direttore di Casamica sul tema della Qualità, il fil rouge che unisce l’evoluzione di un Gruppo fra i leader mondiali nel settore dell’arredo e la storia del design italiano. Un tema sviluppato da Molteni&C con il progetto “QallaM”, un libro, uno spazio e una mostra per riflettere sulla Qualità Molteni. Il 13 ottobre, sempre a Roma, il curatore di MEET SHOW Marco Romanelli introdurrà un dialogo sui maestri dell’Italian design. Dopo la collaborazione con Aldo Rossi, Luca Meda, Afra e Tobia Scarpa, Molteni&C rinnova l’attenzione per i maestri dell’architettura con un progetto di riedizione di mobili e arredi disegnati da Gio Ponti, grande protagonista del ‘900, tra arte e industria. www.meetdesign.it

MEET DESIGN
MEET DESIGN

Per restare aggiornato sui prodotti, le novità e gli eventi del Gruppo Molteni

    Select your country